La consulenza psicogiuridica:
un approccio integrato per affrontare i casi di violenza in famiglia

Per giovani inoccupati, laureati in Psicologia e Giurisprudenza, che necessitino di competenze integrative, rispetto al loro corso di studi per una migliore e più rapida opportunità di ingresso nel mercato del lavoro.

Corso gratuito finanziato dalla provincia di Roma

Il corso, che inizia con un approfondimento teorico sulle tematiche della violenza e conflittualità, permette ai/alle partecipanti di acquisire competenze integrate sulla metodologia della Consulenza Psicogiuridica. Al termine del percorso formativo l’allievo/a è in grado di:
  • condurre una consulenza psicogiuridica;
  • coordinare ed attivare un sistema di protezione e tutela delle vittime, in rete con diversi servizi territoriali;
  • riconoscere e gestire le emozioni che entrano in gioco durante le consulenze;
  • mediare in situazioni di conflittualità esplicita e implicita.

Destinatari
20 giovani inoccupati laureati/e preferenzialmente in Psicologia e Giurisprudenza
Durata
160 ore d’aula.
Sede di svolgimento
Netform s.r.l. – Via Alessandro Cialdi, 7 – 00179 – Roma
Inizio attività
Ottobre 2009


BandoPubblico


Volantino


Modulo Iscrizione


Scheda Formazione
E’ prevista l’ indennità di frequenza per gli allievi pari ad €. 3,00 per ogni ora di formazione.

Domande di iscrizione
I moduli di iscrizione si possono ritirare dal lunedì al venerdì presso Netform s.r.l. – Via Alessandro Cialdi, 7 – 00179 – Roma dalle ore 9.00 alle ore 18.00, oppure si possono scaricare e inviare via mail dai siti www.netform.net o www.donnaepoltichefamiliari.org. L’iscrizione dovrà essere completata ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 21/09/2009 alle ore 18.00

Per qualsiasi informazione

Dott.ssa Francesca Marin
Netform s.r.l.
Tel.:06 5122142 – 06 5180142
marin@netform.net